INFUSO DI TIMO PER GOLE INFIAMMATE

07.11.2013 14:18

INFUSO DI TIMO PER GOLE INFIAMMATE

Bronchite, tosse e mal di gola: può accadere ai primi freddi. Ecco una classica bevanda che può aiutare.

In molti si buttano subito sugli antibiotici, tra l'altro inutilmente (molte infezioni inizialmente sono sostenute da virus, gli antibiotici non funzionano...). In realtà, a fronte di un inizio di mal di gola e una bronchite stagionale, nella maggior parte dei casi ricorrere alla chimica è inutile e dannoso.

Il timo è meglio. Foglie fresche o secche, più reperibili. Basta fare un infuso mettendone 3 cucchiaini in acqua calda e lasciando andare per 5 minuti a fuoco spento. Poi filtrare e bere calda. Buona idea aggiungere anche un cucchiaino di miele che corrobora. In alternativa possiamo fare gargarismi.

Il timo contiene riconosciute sostanze antisettiche, e un tempo, quando ancora non c'erano antibiotici, il suo olio veniva versato sulle bende per prevenire l'infezione delle ferite. Rientra per lo stesso motivo tra gli ingredienti dei colluttori contemporanei. Il punto di forza è una sostanza, detta timolo, di cui sono state provate le proprietà antisettiche e antimicotiche.
Continua: 
https://www.laltramedicina.it/il-mondo-delle-erbe/470-infuso-di-timo-per-gole-infiammate.html

07.11.2013 14:18