Pensare con l'Anima

Pensare con l'anima
Sentire col Cuore
Agire con emozione e le mani
Camminare con l’amore e le proprie gambe
Vivere nella luce, riconoscendo le proprie ombre
Rispettare le differenze
Accettare la sofferenza senza indifferenza
Condividere anche quando, apparentemente si ha poco
Dal dubbio imparare la prudenza
Dalla fede, il coraggio e la saggezza di proseguire
Dal fine di tutto fare un reinizio
Dalla morte, fare la vita fiorire in un bosco splendido: LA NOSTRA ESISTENZA
(KABK)
 
 
 
NAMASTE  

 

Chi sono...

Ciao! Mi chiamo Leila Silva, brasiliana, sposata e mamma di 4 figli. 
 
Da sempre mi identifico con le materie Olistiche e Esoteriche, avendo un richiamo familiare per tutte le tradizioni e gli studi che, chiamati "alternativi", sono la base della nostra esistenza e contatti con il Divino.
 
Sono Ragioniera e ho finito il trienio di Naturopatia ad indirizzo Bio-Energetico.
Tra tante cose che mi piaciono fare, la Naturopatia è la regina.
Mi aiutò e tutt'ora mi da la possibilità di migliorarmi, come persona e come anima. In primis mi ha fatto guarire di una Rinite Allergica Cronica e  la maggior consapevolezza del mio corpo mi ha portato all'ascolto di mia anima.  Ho guarito alcune ferite ed altre li ho guardato IN FACCIA e sto lavorando per sconfigerli, con l'utilizzo di tecniche di PNL, COACH e AutoInduzione (Allenamento Mentale), fitoterapia, riflessologia plantare e altro.
 
Le tecniche naturali non lavorano solo a livello biochimico, ma energetico e spirituale, provocando e stimolando il nostro innato sistema di auto-guariggione in molteplici piani di azione e aspetti della nostra vita.
Ho provato nella mia pelle e posso dirvi che è per questo che provo a condividere con chi mi vienne incontro in ricerca di un aiuto o un sollievo.
Spero, con questo progetto, di poter condividere con voi le mie sperienze, e anche i dubbi e perchè no,  perplessità e pensieri.
 
 
 

    

Regione Emilia Romagna

La Regione ha approvato la legge (L.R. 11/2005) che istituisce la figura professionale del naturopata.

II naturopata è un operatore (non sanitario) del benessere che utilizza pratiche per stimolare le risorse naturali dell'individuo, per la difesa ed il ripristino delle migliori condizioni della persona, per rimuovere gli stati di disagio psicofisico e per una migliore qualità della vita. L'intervento di questo operatore può avvenire su più livelli: educativo: indicando i comportamenti più idonei da seguire per gestire il proprio equilibrio psicofisico preventivo: abituando a riconoscere gli stili di vita inadeguati e patogeni assistenziale: fornendo al cliente gli strumenti per riconoscere i propri squilibri psico-fisico-emotivi presenti o potenziali.

(...)

Profilo professionale e competenze: il naturopata deve essere in possesso di un diploma conseguito in un istituto pubblico o privato accreditato, al termine di un percorso formativo triennale di 1200 ore, di cui 200 di pratica, dopo il superamento di verifiche annuali e di un esame finale con discussione di una tesi e successiva valutazione di merito. Il naturopata opera sulla base di una valutazione olistica del cliente al quale fornisce gli elementi conoscitivi per una educazione-informazione sull'alimentazione naturale, sull'igiene, sull'attività fisica e sugli stili di vita; sull'educazione all'abitare secondo principi di architettura organica ed ecologica . Il naturopata utilizza tecniche quali il massaggio, il rilassamento e la respirazione, la fitoterapia tradizionale, gli integratori alimentari, gli olii essenziali per uso esterno e la floriterapia.

La legge regionale ha previsto l'istituzione del Registro regionale degli istituti di formazione e il Registro, suddiviso in elenchi di specializzazione, degli Operatori professionali naturopati del benessere. La legge prevede inoltre l'istituzione di un Comitato regionale per la naturopatia che dovrà stabilire i criteri per l'accreditamento delle scuole di formazione e per il riconoscimento delle competenze già acquisite.

 

************************************************************************************************************

Codice deontologico

L’operatore in Discipline Bionaturali, nello spirito di serietà e professionalità del proprio lavoro rivolto al miglioramento dello stato psicofisico della persona, accetta e promuove le regole basilari che regolamentano la professione. Tali regole, qui sotto riportate, indicano in modo tangibile quali sono i limiti e i doveri di un operatore in Discipline Bionaturali professionista nei confronti della società, delle istituzione e dell’utente. Ogni trasgressione al presente codice deontologico è perseguibile per legge.

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non effettua diagnosi mediche ma valutazioni energetiche

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non cura malattie (salvo su richiesta scritta di un medico)

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non somministra farmaci

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non obbliga o consiglia di interrompere la somministrazione di farmaci

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali consiglia all’utente in caso di dubbio di esporre il proprio problema al medico curante

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non fa spogliare i pazienti, a meno che questo non sia strettamente richiesto dalla disciplina applicata

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non promette di far guarire

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali è vincolato al segreto professionale

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali ha il dovere di rispettare le leggi che regolamentano la professione dal punto di vista legale e fiscale

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali che esercita su minori o incapaci ha il dovere di richiedere il consenso scritto di chi esercita la patria potestà o del tutore giuridico

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali ha l’obbligo di ricevere l’utente in un locale idoneo, garantendo le misure igieniche di base

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali non interrompe volontariamente un ciclo di trattamenti (eccetto per forza maggiore)

  1. L’operatore in Discipline Bionaturali tratta le persone che glielo richiedano in modo imparziale, senza distinzione di sesso, di religione, di razza, di paese di provenienza o di ideologia politica

  1. Per quanto non detto qui in modo specifico si fa riferimento al codice civile

 

****E se volete venire e sapere di più su queste tecniche, vi aspetto a  Sassuolo e/o Cavriago (RE), con prenotazione al 327 149 9102****

 
  
 

metti nel carrello

 

 Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana per bambini Macro Junior

 

motori di ricerca italiani

 

 

In classifica